RSS

Archivio mensile:novembre 2009

ADICO: il 22,8% degli italiani ha problemi economici con la spesa alimentare


@@weblog
26 novembre 2009 19:23
ADICO: il 22,8% degli italiani ha problemi economici con la spesa alimentare
Archived; click post to view.
Excerpt: Continua la crisi economica e non mancano mai nuovi dati e nuove indagini su come e quanto spendono gli italiani per la spesa di tutti i giorni, in particolar modo per i classici prodotti di prima necessità. Proprio oggi – 26 novembre 2009 – si è tenuta a Roma la quinta edizione del convegno annuale Salute e Alimentazione, organizzato da Somedia. Tra i dati meno confortanti, quello del 22.8% degli italiani (15 punti in più rispetto al dato dello scorso anno) che ha problemi economici con la spesa alimentare proprio a causa della crisi economica.  Si rinuncia sempre più spesso…
 
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

ADICO: Garante, faro su carte di credito


@@weblog
25 novembre 2009 18:27
ADICO: Garante, faro su carte di credito
(ANSA) – ROMA, 24 NOV – L’autorita’ Garante apre una linea di attenzione sulle carte di credito, sull’uso dei dati e su come vengono protette le informazioni. Lo ha detto il presidente dell’Autorita’ garante per i dati personali, Francesco Pizzetti. L’obiettivo delle attività ispettive e di controllo ha spiegato Pizzetti, e’ ”assicurarsi che non ci siano, in particolare per le carte di credito e i bancomat, fenomeni di profilazione del cliente e sulle sue tendenze di acquisto.
 
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

ADICO: sei favorevole o contrario privatizzare l’acqua?


@@weblog
25 novembre 2009 18:01
ADICO: sei favorevole o contrario privatizzare l’acqua?
“Il governo ha chiesto il voto sul decreto "salva infrazioni comunitarie" denominato "decreto Ronchi". Nel testo c’è il divieto per i comuni di assegnare in concessione a società pubbliche determinati servizi pubblici compresi quelli idrici. Dovranno andare a gare con la partecipazione dei privati. Il capitale pubblico dovrà scendere sotto il 30%. Sei d’accordo?”
Seleziona una preferenza: “SI” o “NO” e cicca sulla funzione “vote”; appariranno le preferenze dei votanti ed il pc si disabiliterà non permettendo effettuare una seconda scelta.
Nei prossimi giorni verranno resi noti i risultati definitivi.
Il sondaggio lo trovi nella home page del sito dell’ADICO, all’indirizzo internet: www.associazionedifesaconsumatori.it
 
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

Aumenta il popolo dei senza lavoro


@@weblog
24 novembre 2009 21:03
ADICO: aumenta il popolo dei senza lavoro

I danni da recessione sono pesanti. “Mentre dalla finanza arrivano deboli segnali di ripresa, i posti di lavoro continuano a sparire” denuncia il presidente dell’ADICO, Carlo Garofolini.
Nella sua 21ma edizione il rapporto sull’occupazione in Europa, elaborato dalla Commissione Ue, rivela che a metà 2009 sono stati persi qualcosa come 4,3 milioni di posti rispetto allo stesso periodo del 2008, con forti perdite nell’industria e nelle costruzioni.
“Tutti i paesi membri dell’Ue hanno pagato un pesante pedaggio. A conti fatti a settembre scorso il tasso di disoccupazione Ue è arrivato al 9,2% con una crescita del 2,5% rispetto ai dati di un anno prima, portando il totale dei senza lavoro alla cifra pesantissima di 22,1 milioni di persone senza impiego, con una crescita di qualcosa come 6,1 milioni di persone” fanno sapere dalla segreteria dell’ADICO.
Il rapporto sottolinea che se da una parte l’aumento dei senza lavoro ha colpito tutti i paesi, in alcuni i fenomeno è stato particolarmente pesante, raddoppiando in Irlanda e Spagna, triplicando addirittura nei Paesi Baltici. Dall’altra ci sono paesi come Austria e Olanda dove il fenomeno è stato decisamente contenuto.
A pagare la crisi, spiega l’Ue, gli uomini più delle donne, non facendo altro che riflettere settori dove la presenza maschile è decisamente più alta. Molto colpiti i giovani, le persone con un basso profilo professionale, gli immigrati o ancora quelli con contratti a tempo determinato, che di solito sono quelli più esposti alle variazioni del mercato del lavoro.

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

IL 43% aventi diritto non conosce la Social Card


@@weblog
22 novembre 2009 11:19
ADICO: il 43% aventi diritto non conosce la Social Card
Ad un anno esatto dall’entrata in vigore della social card sono state accolte solo 627mila richieste e circa 450mila sono i beneficiari attuali di fronte a una previsione governativa di un milione e 300mila persone.
”La colpa del fallimento sono molteplici; dalle procedure di accesso troppo rigide e strette, a coloro che hanno deciso di non richiederla perché si vergognano di esibirla in pubblico definendola una dichiarazione ufficiale del proprio status di socialmente indigente” spiega il presidente dell’ADICO, Carlo Garofolini.
Da un’indagine dell’ADICO, risulta che “il 43% dei potenziali aventi diritto la social card è un oggetto tanto misterioso da non farne neppure richiesta”.
Dall’ADICO spiegano che “la carta vale 40 euro al mese; viene carica bimestralmente; ne possono fare richiesta pensionati e coppie con figli al di sotto dei tre anni, con un reddito inferiore a 6mila euro l’anno o a 8mila se si ha un’età pari o superiore a 70 anni; avere un Isee inferiore a 6mila euro; non essere intestatario di più di una utenza elettrica e del gas; non essere proprietario di più di un autoveicolo; non detenere una quota superiore al 10% di immobili non a uso abitativo”.
Gran parte delle carte sono andate al Sud Italia, con la Sicilia a farla da campione; altre regioni quali il Veneto sono state penalizzate perché molti anziani pur avendo limiti di reddito sotto i seimila euro risultano avere per esempio una cantina.
Carlo Garofolini fa sapere in una nota “che in Veneto a gennaio 2009 sono state rilasciate solo 12mila carte, contro le 100mila della Campania” e aggiunge che “sarebbe stato più semplice e più dignitoso mettere i soldi direttamente nelle pensioni degli anziani”.
 
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 23 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

Manifestazione Omega Agile Eutelia – Di Pietro


 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 novembre 2009 in Notizie & Politica

 

Presentata la “guida pratica” alimentare per le aziende


@@weblog
21 novembre 2009 12:18
ADICO: presentata la "guida pratica" alimentare per le aziende
Archived; click post to view.
Excerpt: Ieri, presso la sede di Confindustria Verona è stato presentato il “quaderno” curato da Aicq (Associazione Italiana Cultura Qualità), SIMeVeP (Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva) e ordine dei tecnologi. Scopo dell’iniziativa, che ha visto la partecipazione straordinaria anche dell’ADICO, è capire quanto tempo un prodotto alimentare confezionato si conserva e mantiene le caratteristiche di sicurezza e soprattutto, come si determina la shelf life, letteralmente la “vita di scaffale” di un alimento. “E’ proprio sulla qualità che si gioca futuro di questo importante settore produttivo del nostro Paese, fermo restando che dietro una sana alimentazione deve esserci necessariamente una sana e forte agricoltura”…
 
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 novembre 2009 in Notizie & Politica

 
 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: