RSS

Gizzeria: Lasciano tronco e vasca bagno su binari, denunciati 4 giovani.

05 Giu

Gizzeria, 4 giugno – Hanno lasciato il tronco di un albero ed una vasca da bagno sui binari ed un treno li ha investiti senza deragliare. E’ accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Gizzeria lungo la direttrice ferroviaria tirrenica. I quattro giovani autori della “bravata”, di età compresa tra i 20 ed i 22 anni, sono stati identificati dalla Polfer e denunciati con l’accusa di attentato alla sicurezza dei trasporti. Sul posto è intervenuto un vigile urbano, dopo l’allarme lanciato da un passante. Il vigile, dopo avere avvertito la Polfer, è però riuscito a rimuovere solo in parte gli ostacoli prima dell’arrivo del treno partito da Roma Termini e diretto a Reggio Calabria. Il macchinista del treno, dopo avere investito il tronco e la vasca da bagno, ha dovuto bloccare il convoglio a causa dei danni subiti dalla motrice. Il treno è potuto ripartire soltanto dopo che sono stati riparati i danni provocati dall’urto.

Gizzeria: Lasciano tronco e vasca bagno su binari, denunciati 4 giovani – il Lametino.it.


 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 giugno 2012 in Notizie & Politica

 

Tag:

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: