RSS

Pellaro Rc: scaricavano liquami nel torrente 4 arrestati.

05 Giu

Pellaro Rc: scaricavano liquami nel torrente, 4 arrestatiNella giornata di ieri i carabinieri della Stazione Pellaro hanno tratto in arresto 4 persone: Federico Antonio, 36 anni, Corsaro Natale, 25 anni, Casile Antonio, 44 anni, e Barreca Bruno, 34 anni, con laccusa di danneggiamento aggravato e realizzazione di discarica abusiva.Durante un controllo del territorio i carabinieri hanno notato nei pressi della foce del Torrente Fiumarella unautobotte parzialmente occultata allinterno di un canneto. I militari hanno voluto verificare meglio la situazione che appariva insolita ed hanno immediatamente notato che poco distante vi era unenorme pozzanghera di liquami. Appena giunti in prossimita del mezzo i carabinieri hanno bloccato quattro persone. Dalla cisterna infatti fuoriusciva un tubo occultato tra la vegetazione attraverso cui i liquami venivano fatti scorrere nel torrente a pochi passi dalla foce ma anche a pochi metri dalle abitazioni.Casile e Barreca, entrambe pregiudicati, sono dipendenti di “Acque Reggine” società partecipata del Comune di Reggio Calabria, incaricata della gestione delle acque, condotte di acqua potabile e impianti fognari. Ben diverso ovviamente sarebbe dovuto essere il metodo di smaltimento previsto: gli operai avrebbero dovuto trasportare e conferire i liquami presso il depuratore di Gallico. Occorre accertare se la condotta dei quattro gli altri due soggetti sono autisti del mezzo sia uniniziativa degli stessi o vi siano alla base dinamiche piu complesse.Nel torrente sono stati sversati 6.000 litri di liquami. Altri 6.000 sono rimasti allinterno della cisterna grazie allintervento dei militari. I quattro sono stai tratti in arresto con laccusa di danneggiamento aggravato e realizzazione di discarica abusiva di rifiuti speciali. Sotto controllo dei carabinieri il mezzo è stato utilizzato per riaspirare tutto il materiale e versarlo come previsto presso il depuratore. Successivamente il mezzo è stato posto sotto sequestro.I quattro sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria,

Pellaro Rc: scaricavano liquami nel torrente, 4 arrestati | LameziaClick.com.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 giugno 2012 in Notizie & Politica

 

Tag:

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: