RSS

Lamezia: Medico ingerisce acido, è grave

05 Ott

E’ arrivato in pronto soccorso da codice rosso in condizioni disperate W.G., medico di 49 anni che lavora proprio presso l’ospedale cittadino nel reparto di chirurgia d’urgenza dopo aver ingerito una sostanza nociva. Bocche cucite e tanto sgomento tra gli operatori sanitari che lavorano presso il nosocomio “Giovanni Paolo II”. Il medico è arrivato questa mattina tra le 9:00 e 9.30, le sue condizioni sono apparse subito gravissime avendo ingerito una sostanza gelatinosa del tipo che si usa per sbloccare i lavandini intasati. E’ stato subito predisposto un mezzo aereo che l’ha trasportato, assistito da un collega, presso il Policlinico Maggiore di Milano dove è arrivato alle 14 di oggi pomeriggio. Sembra che la sostanza ingerita abbia già leso alcuni organi e che le condizioni per salvargli la vita appaiono disperate. Tra i colleghi e gli operatori rimane lo sgomento per un collega che si è sempre distinto per essere persona affabile e professionale.

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 ottobre 2012 in Notizie & Politica

 

Tag:

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: