RSS

Tassone a “Radio 24” definisce “modesta” la pensione da parlamentare: “Pochi 6.800 euro di vitalizio”

19 Ott

mario-tassone

Dopo Walter Veltroni e Massimo D’Alema potrebbe essere il prossimo, Mario Tassone, a non essere candidato alle elezioni di primavera. Ieri sera ha rassegnato le dimissioni da vice capogruppo dell’Udc alla Camera dei deputati dopo una dichiarazione infelice fatta in mattinata a “Radio 24” del Sole 24 Ore. Il giornalista in studio gli ha chiesto del vitalizio e lui ha risposto: «Mi hanno detto 6.800 euro, una cifra molto modesta». In tempi di antipolitica, anticasta e grillini, tagli, cassa integrazione, per Tassone 6.800 euro al mese sono troppo pochi se la cifra la si paragona ai suoi colleghi che sono stati anche consiglieri regionali e cumulano il doppio vitalizio. Ovviamente sull’esponente calabrese sono arrivati una raffica di “vaff’ dalla rete e, per una volta, dopo 36 anni di onorata carriera si è conquistato anche le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali. «Se lei pensa quanto prendono gli amministratori dell’Enel, delle ferrovie – è stato il ragionamento di Tassone. Dopo quarant’anni prendo cosa? 6.800 euro, peraltro lordi con altre situazioni che porteranno a decurtazioni. Vorrei avere l’indennità di un direttore di un giornale. Lei lo sa – ha aggiunto Tassone rivolgendosi al conduttore – che i direttori, soprattutto della Rai, prendono 15, 20mila euro anche quando non sono più direttori?».

Il siparietto tra il conduttore e Tassone è durato alcuni minuti, il conduttore Alessandro Milan gli ha fatto notare se non fosse esagerato considerare molto modesto un vitalizio da
6.800 euro e il parlamentare ha risposto: «Lei deve farsi un quadro di riferimento più serio. Le auguro moltissimo che la mantengano a Radio 24, però ritengo che gli scoop che lei fa sono di bassa lega» e ha lasciato la trasmissione.
Mario Tassone, nato a Castrovillari l’8 agosto del 1943 e catanzarese di adozione, è entrato in Parlamento nel 1976 per rimanerci ininterrottamente fino a oggi. E’ passato indenne dalla Prima Repubblica (sottosegretario nei Governi Crax e Fanfani) dopo i fatti di Tangentopoli ha seguito gli ex Dc alleati del centrodestra e nel secondo Governo Berlusconi è stato anche viceministro alle Infrastrutture. Senza questo incidente probabilmente ce lo saremmo trovati anche nelle Terza Repubblica, anche se non è detto che non si candidi, altro che rottamazione. «Decide il mio partito», ha ripetuto più volte ieri in trasmissione e nel partito lui conta perché l’Udc è nata dalla fusione del Ccd di Casini e il Cdu di Buttiglione-Tassone e alla fine il suo parere conta più di tanti altri. 
Ma oggi il parlamentare può andare orgoglioso di essere sul podio dei “dinosauri” del Parlamento, in buona compagnia dietro al suo amico Beppe Pisanu che sta al vertice degli highlander del Parlamento e non ha interesse a lasciare la poltrona visto che sta promuovendo un movimento di delusi del Pdl, e Giorgio La Malfa, figlio d’arte che è al secondo posto.
Tassone vanta una lunga militanza nella Dc, per 9 legislature sempre al suo posto al punto che qualcuno ironizza «si è mimetizzato con gli arredi di Montecitorio».

 (fonte il Quotidiano della Calabria – A.mo)

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 ottobre 2012 in Notizie & Politica

 

Tag:

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: