RSS

Archivi tag: Lamezia: E’ morto Carlo Rambaldi.

Lamezia: E’ morto Carlo Rambaldi.


carlo_rambaldi

E’ morto Carlo Rambaldi, tre volte Premio Oscar per gli effetti speciali di King Kong, Alien e Et. Rambaldi, che aveva 86 anni ed era nato il 15 settembre 1925 a Vigarano Mainarda (Ferrara), è morto nell’ospedale di Lamezia Terme dove viveva. L’inventore di Et, che viveva a Lamezia da dieci anni, era profondamente legato alla Calabria, anche perché la moglie Bruna è di origini calabresi.

Reazioni:

Vannino Chiti – Vice Presidente del Senato : Scompare un artista di livello internazionale

”Esprimo la mia sincera partecipazione al dolore per la perdita di Carlo Rambaldi. Con lui scompare un artista di livello internazionale che attraverso il cinema, con le sue opere, ha fatto sognare intere generazioni e ha reso grande il nome dell’Italia nel mondo. Una lunga carriera la sua, premiata con il riconoscimento di tre premi Oscar, un esempio per le giovani generazioni che si affacciano oggi al mondo della cinematografia. Ai familiari va il mio profondo cordoglio”.

Mario Caligiuri –  Assessore alla cultura della Regione Calabria :

“Con Rambaldi  scompare uno dei geni internazionali del cinema, un mago degli effetti speciali”.

Gianni Speranza – Sindaco di Lamezia Terme:

“La città e la comunità di Lamezia Terme esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Carlo Rambaldi”. Lo afferma il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza. “Tre volte premio oscar – aggiunge – era una sorta di Leonardo novecentesco. Rambaldi era residente nella nostra città da diversi anni. Nell’esprimere le condoglianze alla moglie ed alla sua famiglia la città lo ricorderà in maniera adeguata nei prossimi mesi”

Galati (Pdl): “Profondo cordoglio per la morte di Carlo Rambaldi”

“Grande cordoglio per la morte del tre volte premio oscar Carlo Rambaldi”. E’ quanto afferma il Presidente della Fondazione Calabresi nel Mondo On. Giuseppe Galati che aggiunge: “Se ne va un geniale interprete degli effetti speciali che ha dato lustro al cinema italiano. Legato profondamente alla Calabria, dove ha deciso di vivere gli ultimi dieci anni nella città di Lamezia Terme, Carlo Rambaldi è stato un grande interprete della creatività italiana nel mondo”.

Pupi Avati – Regista

“Chi era Carlo Rambaldi dal punto di vista umano? Un bambino che amava giocare, costruire i suoi giocattoli. Un bambino che aveva un sogno fare un parco a tema con tutti i suoi personaggi, una cosa che forse sta già realizzando dove è ora”. A parlare così è il regista Pupi Avati che con il tre volte premio Oscar aveva fatto un film nel 1975 ‘La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone’. “Allora era già il migliore, ma doveva ancora esplodere – spiega Avati all’ANSA -. Una cosa che successe puntualmente quando Dino De Laurentiis lo portò in America per King Kong. In quegli anni era solo un artigiano capace con il suo laboratorio di fare, come fece, un fico alto 12 metri che portò nel centro di Ferrara con un enorme Tir. Un fico che doveva mutare colore secondo le stagioni e così anche spogliarsi delle sue foglie”. Pupi Avati ricorda poi: “l’ho visto al centro sperimentale di cinematografia dopo molti anni, totalmente cambiato dall’esperienza americana. Il suo modo di vedere da artigiano era stato spazzato via come una tsnunami e mi sembrò totalmente disarmato”.

viaLamezia: E’ morto Carlo Rambaldi – il Lametino.it.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 11 agosto 2012 in Notizie & Politica

 

Tag:

 
Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

camperista59

This WordPress.com site is the bee's knees

Contro*Corrente

by Gianluca

Tutto il Fango Minuto per Minuto

✰ ✰ ✰ ✰ ✰ la Controinformazione ✰ ✰ ✰ ✰ ✰

CARLOANIBALDIPOST.COM

HannibalCarlo WordPress blog, just another

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: